Ascoli Piceno, scossa di terremoto magnitudo 3.9

Il movimento è durato pochi secondi sabato sera alle 21.10 ma è stato distintamente avvertito dalla popolazione. Porte e finestre hanno tremato per alcuni attimi, allarmando i residenti; gli oggetti hanno ballato sulle mensole. Il fenomeno è stato registrato dalla Rete sismica nazionale dell’Ingv nella provincia di Rieti, ad una profondità di 11.4 km 3.9 la magnitudo.

Lascia un commento