Bologna City Branding, ecco i vincitori del concorso internazionale

Matteo Bartoli e Michele Pastore vincono il concorso Bologna City Branding, promosso dal Comune di Bologna e indetto da Urban Center Bologna e AIAP (Associazione italiana Design della comunicazione visiva) con la partnership di UniCredit.

Tra le oltre 500 proposte ricevute, la giuria, composta da Daniela Piscitelli (Presidente Aiap Associazione italiana Design della comunicazione visiva), Prof. Roberto Grandi (docente di comunicazione all’Università di Bologna e coordinatore progetto Bologna City Branding), Prof. Alessio Leonardi (docente di comunicazione visiva all’Università di Hildesheim) e Priska Wollein (consulente di comunicazione visiva e designer esperta a livello internazionale), ha selezionato i vincitori:

  • Matteo Bartoli, triestino classe 1977, dirige uno studio di progettazione grafica, attivo a Trieste dal 2007, che si occupa di immagine coordinata per aziende e istituzioni, grafica editoriale e web design.
  • Michele Pastore, triestino classe 1988, si è recentemente laureato in Design presso l’ISIA (Istituto Superiore Industrie Artistiche) di Urbino. Collabora con Matteo Bartoli dal giugno 2013.

Terzi classificati parimerito (la giuria ha ritenuto che non ci fosse una gradualità nelle proposte finaliste tali da stabilire un secondo premio):

  • il gruppo di autori Maurizio Antonio Cascio e Raffaele Sabella (Napoli e Caserta).
  • Sergio Virginio Menichelli (Milano).

La giuria, all’unanimità,  ha ritenuto inoltre di poter attribuire le seguenti menzioni:

  • gruppo di autori Giuseppe Clemente, Francesco Zambello, Andrea Farinati (Venezia).
  • Giuseppe De Cesare  (San Severo, Foggia).
  • Marcello Signorile (Pianoro, Bologna).
  • Ng Cheon Yuen  (Perak, Malaysia).
  • Sofia Amenta (Roma).
  • Gudrun Schwienbacher  (Vienna, Austria).
  • Francesco Cibati  (San Pancrazio, Parma).

La presidente della giuria, Daniela Piscitelli di AIAP sottolinea: “Tra i progetti che la giuria ha ritenuto di premiare e menzionare, vi è la presenza di molti designer, tra cui i vincitori, di provenienza eterogenea e, soprattutto, giovani e/o autori poco noti se non in alcuni casi sconosciuti ai più. E’ questo un segno importante che evidenzia la vivacità e la preparazione dei nostri designer e, soprattutto, mette in luce uno dei valori di operazioni come questa, l’essere strumenti in grado di intercettare e fare emergere eccellenze altrimenti nascoste. Ciò rappresenta la “speranza progettuale” per le nuove generazioni rispetto ad una responsabilità civile e culturale, unico strumento per un mondo possibile”.

I progetti vincitori e i menzionati saranno presentati alla città il 18 dicembre 2013  durante l’inaugurazione in Salaborsa della mostra in cui saranno esposte tutte le proposte ricevute.

La premiazione dei vincitori si terrà il giorno 25 gennaio 2014 in occasione di Art City con sede e orario da definire.

Da febbraio 2014 potrà dunque partire una nuova fase del progetto Bologna City Branding, con la definizione della strategia comunicativa per l’applicazione del logo/payoff all’interno della quale opereranno tutte le organizzazioni che hanno l’obiettivo di comunicare il brand Bologna nel mondo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna City Branding, ecco i vincitori del concorso internazionale Bologna City Branding, ecco i vincitori del concorso internazionale ultima modifica: 2013-11-30T09:58:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento