Marò, l’India garantisce che non sarà applicata la pena di morte

“Il caso dei marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone non rientra tra quelli che sono punibili con la pena di morte”. Lo ha ribadito il portavoce Syed Akbaruddin dopo le ultime indiscrezioni diffuse dal giornale “The Hindustan Times” circa la possibile richiesta della pena capitale.

Lascia un commento