Bologna, il sindaco Merola mette mano alla giunta

Cambio di deleghe a palazzo di città. La sicurezza va dal primo cittadino all’assessore Nadia Monti cui è andata anche quella sui giovani in precedenza del collega Alberto Ronchi.

La delega alle attività produttive finisce da Monti a Matteo Lepore ora unico referente del dipartimento economia, turismo e benessere; e quello per la qualità urbana (già dell’assessore Patrizia Gabellini) per l’innovazione e la semplificazione che vengono prese in carico dal sindaco.

Un altro cambiamento interessa la partecipazione alla conferenza dei capigruppo, che passa da Luca Rizzo Nervo a Marilena Pillati. Lo stesso Rizzo Nervo, infine, al Coordinamento dei quartieri somma anche la delega alla loro Riforma, ceduta da Virginio Merola, a cui restano Città metropolitana, Piano strategico, Polizia municipale e Politiche di genere e delle differenze.

Nessuno cambio per gli altri assessori.

Lascia un commento