Torino, sfiorata la rissa in consiglio regionale

A scatenare il caos è stata la reazione del capogruppo di FdI, Franco Botta, alle parole dell’ex presidente Bresso. In difesa di quest’ultima è accorso il capogruppo Pd, Aldo Reschigna. Sono volati insulti e minacce. Il presidente dell’Assemblea, Valerio Cattaneo, ha sospeso la seduta.

L’intervento del personale dell’Aula ha evitato le mani tra i due contendenti, ma Botta è finito a terra con il vice presidente del Pd, Roberto Placido.

Lascia un commento