Rombiolo, minacce di morte per un imprenditore che gestisce la mensa scolastica

Inquietante intimidazione in provincia di Vibo Valentia. Tre proiettili calibro 38 sono stati depositati da sconosciuti sul cofano dell’automobile di un imprenditore di 69 anni che gestisce la mensa scolastica di Rombiolo.

L’intimidazione è avvenuta mentre l’auto dell’uomo era parcheggiata nel cortile della scuola di Rombiolo. La vittima ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri che hanno avviato le indagini.

Lascia un commento