Mercoledì ore 19 arrivata l’ora della decadenza di Berlusconi

La sinistra ha fretta di scaraventare fuori dal palazzo il suo avversario degli ultimi venti anni. E domani alle 19 l’aula del Senato voterà sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi che dal canto suo ripete di non avere intenzione di fare alcun passo indietro. “Gli italiani che mi hanno dato la fiducia guardano a me come leader del centrodestra”. Anzi ribadisce di essere innocente. “Se ci fosse un minimo di indipendenza di giudizio da parte di questi parlamentari rispetto alle indicazioni dei loro partiti, dovrebbero mettersi una mano sulla coscienza”.

Lascia un commento