Casal di Principe, estorsioni arrestati Romolo Corvino, Pasquale e Vincenzo Di Caterino

Notificata dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a Romolo Corvino, 46 anni, ex fedelissimo di Francesco Schiavone detto “Sandokan”, a Pasquale Caterino, 26 anni e a Vincenzo Di Caterino, 29 anni, tutti già detenuti dal 31 ottobre scorso, per il reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Corvino, condannato nel processo Spartacus, quando fu scarcerato a luglio dopo diversi anni passati in cella, fu accolto a Casal di Principe con i fuochi d’artificio. Secondo gli inquirenti proprio Corvino, nei mesi scorsi, essendo uno degli elementi più esperti rimasti liberi, avrebbe retto le sorti del clan Schiavone riuscendo ad arruolare i due complici, entrambi giovani disoccupati mai conosciuti alle forze dell’ordine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Casal di Principe, estorsioni arrestati Romolo Corvino, Pasquale e Vincenzo Di Caterino Casal di Principe, estorsioni arrestati Romolo Corvino, Pasquale e Vincenzo Di Caterino ultima modifica: 2013-11-25T03:38:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento