Catania, utilizzano mafiosi per il recupero di presunti crediti vantati con terzi

E’ quanto emerge da un’indagine dei Carabinieri del comando provinciale di Catania, che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per estorsione e rapina nei confronti di indagati ritenuti vicini alla cosca Laudani. Nove di loro sono stati arrestati. Tra i destinatari dei provvedimenti, richiesti dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Catania, anche alcuni imprenditori.

Lascia un commento