Castegnato e Trenzano, il violentatore è un quindicenne marocchino

La violenza sessuale consumata domenica scorsa ai danni di una donna di 40 anni della Franciacorta nelle campagne di Castegnato sarebbe stata consumata da un minorenne. I Carabinieri di Chiari hanno fermato un marocchino di 15 anni . Il minorenne straniero, che l’avrebbe costretta a salire in auto minacciandola con una pistola e poi a subire un abuso, è stato riconosciuto dalla vittima.

Il violentatore africano è accusato di avere violentato con le medesime modalità anche una donna di 29 anni, aggredita il 20 novembre nella zona di Trenzano.

Il ragazzino si sarebbe vantato delle proprie aberranti prodezze a scuola.

Lascia un commento