Rocca di Neto, esonda il fiume e invade la statale 106

L’esondazione del fiume Neto ha provocato il completo allagamento della strada statale la cui carreggiata è scomparsa sommersa dall’acqua. Anche nella zona di Strongoli, sempre nel Crotonese, c’è stata l’esondazione di torrenti. A Cirò Marina l’acqua ha raggiunto l’altezza di un metro con abitazioni allagate fino al primo piano.

Lascia un commento