Ferrara, associazioni di Commercio e Artigianato aderiscono a No more! Contro la violenza maschile sulle donne

Venerdì 22 novembre alle 11,30 nella sala dell’Arengo della residenza municipale si terrà la firma di adesione alla “Convenzione No more! Contro la violenza maschile sulle donne-femminicidio” da parte delle Associazioni di categoria del Commercio e dell’Artigianato.
Interverranno all’incontro l’assessora alle Pari Opportunità/Commercio/Attività produttive del Comune di Ferrara Deanna Marescotti, l’assessora alle Pari Opportunità della Provincia Caterina Ferri, Liviana Zagagnoni e Stefania Guglielmi per UDI Ferrara (associazione promotrice della Convenzione No more!) e rappresentanti delle Associazioni di categoria che firmeranno la Convenzione: Ascom-Confcommercio, CNA, Confartigianato, Confesercenti.

La rilevanza e l’incidenza del fenomeno della violenza maschile sulle donne richiama responsabilità e obblighi delle Istituzioni e della società civile per il perseguimento di obiettivi condivisi di cambiamento radicale della cultura e della pratica dei rapporti fra i generi.
Dopo l’adesione del Comune e della Provincia di Ferrara alla Convenzione nazionale No more! Contro la violenza maschile sulle donne-femminicidio, anche le Associazioni Ascom-ConfCommercio, CNA, Confartigianato e Confesercenti firmeranno, manifestando l’impegno, a fianco di tutte le altre forze presenti nel territorio, per il miglioramento della qualità della vita delle singole persone e della comunità.
In occasione del 25 novembre, giornata individuata dall’ONU contro la violenza maschile sulle donne, le Associazioni di categoria saranno impegnate, su proposta di UDI Ferrara, in un’azione di sensibilizzazione di tutte le cittadine e i cittadini attraverso la distribuzione nei negozi e nelle attività produttive di materiale informativo di riflessione sulla Convenzione No more! e sul tema della violenza nei rapporti fra uomini e donne.

Lascia un commento