Settimo Milanese, ucciso in un agguato l’imprenditore Franco Cangini

Killer in azione a Seguro, frazione di Settimo Milanese. La vittima è Franco Cangini, imprenditore, 48 anni, con precedenti per droga. Ferito suo figlio Igor. I sono stati raggiunti dai killer davanti a un’azienda di autotrasporti della quale la vittima era il titolare. Il figlio non sarebbe in pericolo di vita.

L’allarme è scattato quando sono stati sentiti dei colpi d’arma da fuoco in via Sabin. Poco dopo sono stati trovati i due corpi, quello del padre, di 48 anni, e del figlio, di 26 entrambi ancora vivi.

Il padre è stato portato in codice rosso al San Carlo di Milano dove è spirato. Il figlio è stato trasportato all’ospedale Sacco del capoluogo in codice giallo.

I sicari avrebbero colpito i due nel cortile interno della ditta. A Settimo Milanese è in atto da tempo una faida tra famiglie di origine pugliese per il controllo dello spaccio di droga.

9 su 10 da parte di 34 recensori Settimo Milanese, ucciso in un agguato l’imprenditore Franco Cangini Settimo Milanese, ucciso in un agguato l’imprenditore Franco Cangini ultima modifica: 2013-11-19T12:00:40+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento