Napoli, morto Marcello D’Orta autore di Io speriamo che me la cavo

Ammalato di cancro, l’ex maestro elementare era diventato noto con il best seller dal quale venne ricavato anche un film. Marcello D’Orta era impegnato ora nella stesura di un libro su Gesù.

La notizia è stata data dal figlio, padre Giacomo. I funerali si terranno domani nella Basilica di San Francesco di Paola, in piazza Plebiscito a Napoli. Lascia la moglie Laura.

Lascia un commento