Palermo, confermata la decadenza per l’onorevole Salvino Caputo

L’esponente del PdL è stato dichiarato decaduto dopo che è diventata definitiva la condanna a un anno e cinque mesi emessa a suo carico per il reato di tentato abuso d’ufficio. Salvino Caputo non tornerà all’Ars. Lo ha deciso il Tribunale civile di Palermo che ha respinto il ricorso presentato dall’ex parlamentare.

Fu la commissione Verifica poteri dell’Ars a sancire la decadenza di Caputo, il primo in Italia a dover lasciare il proprio scranno per effetto della legge Severino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, confermata la decadenza per l’onorevole Salvino Caputo Palermo, confermata la decadenza per l’onorevole Salvino Caputo ultima modifica: 2013-11-18T23:34:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento