Marcianise, stalking arrestato l’imprenditore Michele Carrino

Donne nel mirino. Lei aveva interrotto la relazione ma lui non accettava la decisione dell’ex fidanzata. Così ha iniziato a pedinarla, appostarla nei luoghi da lei frequentati. E via con telefonate a ripetizione. E’ arrivato a tagliarle la strada in auto. La Squadra Mobile di Caserta ha arrestato Michele Carrino, imprenditore, 50 anni, di Marcianise. Deve rispondere di stalking nei confronti della sua ex fidanzata.

L’uomo era già stato colpito dal divieto di avvicinamento dopo le denunce per ripetute condotte persecutorie nei confronti della donna. Le prime denunce avevano portato all’emissione nei confronti di Carrino, prima del provvedimento di ammonimento del questore di Caserta e poi della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna.

Nonostante i provvedimenti prescrittivi, l’uomo ha perseverato, violando le prescrizioni ed è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento