Maltempo, Sardegna in ginocchio. Tra Bitti e Onanì travolto un allevatore di 51 anni

L’uomo è stato portato via da un fiume in piena sotto lo sguardo del figlio salvo per miracolo. In salvo i due allevatori, padre e figlio, travolti da un fiume in piena a Onanì, in provincia di Nuoro. Vigili del Fuoco in azione nel Medio Campidano. Soccorse due persone intrappolate nelle loro auto invase dall’acqua e diversi animali sono stati portati in salvo. Le situazioni di maggiore emergenza si sono registrate tra Siliqua – Villacidro e San Gavino. A Siliqua sono stati evacuati alcuni casolari di campagna. Chiuse al traffico la strada 293 di Giba, all’altezza della casa cantoniera “Acquacotta” e la statale 196 Villasor-Guspini. Al Comune di Villacidro si è costituita un’unità di crisi per rispondere all’emergenza. Nella cittadina del Medio Campidano la situazione più critica. Nella zona industriale le strade sono diventate dei fiumi con acqua mista a fango, nelle campagne i piani terra di alcune abitazioni sono stati allagati. Sono state messe in salvo una decina di persone.

Allerta anche in Ogliastra. E’ stato vietato al traffico un tratto della 389 (nell’innesto con la Ss 129), la Nuoro-Lanusei. Viabilità bloccata anche nel Nuorese, alle porte di Oliena. Un tratto della provinciale 22 è stato chiuso per allagamenti. Allagamenti anche sulla Diramazione centrale Dcn della statale 131 al bivio di Lula. Per il crollo di un ponte è chiusa a Orosei anche la Statale 129 fra il km 20 e 26. Piogge copiose anche nel Marghine e nella Baronia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Maltempo, Sardegna in ginocchio. Tra Bitti e Onanì travolto un allevatore di 51 anni Maltempo, Sardegna in ginocchio. Tra Bitti e Onanì travolto un allevatore di 51 anni ultima modifica: 2013-11-18T18:02:25+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento