Campobasso, Antonio Capussi 91 anni festeggiati in catene davanti al Consiglio Regionale

86CateneprofSpegnerà 91 candeline domani, martedì 19 novembre, in catene davanti al Consiglio Regionale del Molise. Come ogni buon compleanno che si rispetti, soprattutto se le primavere sono più di novanta, con tanto di torta, palloncini, inviti per i giornalisti, per ognuno dei 20 consiglieri del Molise, per gli assessori, per il Presidente della Giunta, Paolo Di Laura Frattura. Antonio Cappussi, classe 1922, ha deciso di “festeggiare” questo importante traguardo in mezzo alla gente che lo sostiene, in strada, al freddo che da qualche giorno è sceso sul Molise. “Il Presidente Frattura ci ha promesso che risolverà la questione, che farà una transazione, ma i tempi sono strettissimi e io rischio che tutto il mio patrimonio venga dilapidato. Dicono che non hanno soldi e hanno deliberato quasi 500.000 euro di premio per quei consiglieri che si sono presentati alle elezioni e non sono stati eletti. Ma come si può solo pensare di premiare chi ha corso per la poltrona quando il Molise muore?”. Io con quei soldi avrei potuto trascorrere un Natale sereno, avrei avuto un po’ di respiro. Chiedo troppo?” Questo è il sesto compleanno che Antonio Cappussi trascorre in catene, nonostante tre ictus che ne hanno compromesso il corpo, ma non hanno intaccato lo spirito battagliero. Solo pochi giorni fa era stato ricevuto dal Prefetto al quale si è autodenunciato minacciando di far saltare in aria le strade del Molise, e già si prepara a chiedere udienza a Papa Francesco. “Siete tutti invitati. A questa età ogni giorno è un dono – spiega Cappussi – e vorrei che accanto a me, il giorno del mio compleanno, ci fosse la gente comune, coloro che mi hanno sostenuto in questi anni, quelli che non hanno voltato la faccia dall’altra parte, le associazioni che tutelano i cittadini, le persone di buona volontà, gli amici e quelli che devono far presto perché potrei non avere altri compleanni da festeggiare…” Ricordiamo che l’imprenditore 91enne, di cui si è occupato di recente Cronaca Vera, su Google News grazie ad AgenParl, rivendica il pagamento di ottanta chilometri di strade interpoderali attualmente aperte al pubblico transito e utilizzate nel Molise. In virtù di una delibera della Giunta regionale votata all’unanimità e di un ordine del giorno del Consiglio, pure votato all’unanimità, ha ottenuto un primo e un secondo decreto ingiuntivo per 8 milioni di euro. “Mi fanno guerra sui cavilli – conclude – dimenticando che sulle mie strade ci camminano!”. E preannuncia una conferenza stampa e altre importanti novità. Dov’è la festa? Ma in via IV Novembre, 87 a Campobasso, martedì 19 novembre 2013, ore 11.00.

9 su 10 da parte di 34 recensori Campobasso, Antonio Capussi 91 anni festeggiati in catene davanti al Consiglio Regionale Campobasso, Antonio Capussi 91 anni festeggiati in catene davanti al Consiglio Regionale ultima modifica: 2013-11-18T09:02:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento