Ascoli, scabbia colpisce nell’ospedale Mazzoni

Diversi gli infermieri del reparto di nefrologia che hanno contratto la scabbia. Altri sono in osservazione. La situazione, assicurano gli addetti ai lavori, è sotto controllo. La direzione sanitaria del nosocomio ha messo in atto tutte le procedure previste in questi casi riducendo i ricoveri e iniziando continue sanificazioni e disinfestazioni. Gli infermieri in servizio si sono fatti refertare. Adesso rimane da valutare chi ha contratto il parassita che ha infestato i lavorati nel reparto. Un parassita che causa una fastidiosissima orticaria. Per il momento non c’è nessun allarme.

La scabbia è una infestazione della pelle provocata da un parassita chiamato acaro della scabbia, il contagio è facile, con il sintomo di intenso prurito che si accentua di notte.

Lascia un commento