Napoli, in piazza del Plebiscito il popolo del Fiume in piena contro il biocidio

Il sindaco Luigi de Magistris ha seguito il corteo accanto ai lavoratori della Fiom e a Libera per un tratto da via Medina e Piazza Municipio. “Ho partecipato senza fascia tricolore a un tratto della manifestazione – ha commentato – è stata una bellissima giornata per la città”. Il cantante Nino D’Angelo ricorda le sue origini, si dice “preoccupato anche per la prossime generazioni” e sottolinea che “le colpe sono della camorra, ma anche dello Stato assente”. In tanti sono arrivati anche da altre regioni, come i lavoratori dell’Ilva di Taranto, i No Tav e i comitati per l’acqua libera dell’Abruzzo. Al centro del corteo alcune mamme mostrano le foto dei figli o nipoti morti per tumore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, in piazza del Plebiscito il popolo del Fiume in piena contro il biocidio Napoli, in piazza del Plebiscito il popolo del Fiume in piena contro il biocidio ultima modifica: 2013-11-16T17:56:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento