Palermo, rapina alla Banca Popolare Sant’Angelo presi Francesco Gulì e Vincenzo Priolo

Arrestato Francesco Gulì, 39 anni, e fermato Vincenzo Priolo, 29 anni, per la rapina commessa alla Popolare Sant’Angelo filiale di piazza Don Bosco. I due malviventi avevano atteso l’entrata del direttore e dei dipendenti per fare irruzione all’interno dell’Istituto e dopo aver minacciato e picchiato un dipendente si sono portati via 30 mila euro.

Un passante ha allertato la Polizia e una volante ha bloccato Francesco Gulì, mentre il complice è fuggito con una moto. Vincenzo Priolo è stato fermato poco dopo a poca distanza dalla banca Sant’Angelo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, rapina alla Banca Popolare Sant’Angelo presi Francesco Gulì e Vincenzo Priolo Palermo, rapina alla Banca Popolare Sant’Angelo presi Francesco Gulì e Vincenzo Priolo ultima modifica: 2013-11-13T06:49:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento