Fermo, maltempo rientra nella norma il livello dei fiumi

E’ stato prolungato fino alla mezzanotte di domani, giovedì 14 novembrel’avviso di criticità idrogeologica emanato dal Centro Funzionale Multirischi dal Dipartimento per le politiche integrate di Sicurezza e per la Protezione Civile della Regione Marche.

Per il sud delle Marche i livelli di criticità idrogeologica ed idraulica passano da “elevati” a “moderati”. Previsti deboli ed isolati piovaschi, senza accumuli significativi.

Per le giornate di sabato e domenica è previsto un peggioramento delle condizioni meteorologiche.

“Sono rientrati i problemi legati all’esondazione dell’Ambro – spiega l’Assessore provinciale alla Protezione Civile Adolfo Marinangeli – e dopo un incontro con il Sindaco per valutare situazione è emersa la possibilità che il fenomeno si sia verificato a causa del crollo di una parete rocciosa. Per quanto riguarda il livello dei fiumi nel territorio, tutto sta rientrando nella norma, anche se rimane alta la sorveglianza. A tal proposito, fino alle 20 di oggi sarà operativo, oltre alla Sala Operativa Integrata, anche il Progetto Fiume che vede la collaborazione tra la Provincia di Fermo e le associazioni di volontariato”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento