Roma, prostituzione minorile arrestato il disturbatore tv Gabriele Paolini

Ammanettato dai Carabinieri con l’accusa di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile. Gabriele Paolini sarebbe stato incastrato da alcuni video. Secondo le indagini avrebbe avuto rapporti con minori ed è anche accusato di detenzione di materiale pedo-pornografico, in cui sarebbe immortalato in alcune foto in atti sessuali con ragazzini.

Lascia un commento