Fermati dalla Marina militare 16 scafisti a largo di Capo Passero

Attraverso un’accurata sorveglianza della zona, effettuata anche con un sommergibile, i militari hanno individuato la nave “madre”. L’imbarcazione è stata sequestrata. Nel corso dell’operazione soccorsi circa 250 immigrati, trovati su un’altra imbarcazione rilasciata appunto dalla nave principale.

Lascia un commento