Fermati dalla Marina militare 16 scafisti a largo di Capo Passero

Attraverso un’accurata sorveglianza della zona, effettuata anche con un sommergibile, i militari hanno individuato la nave “madre”. L’imbarcazione è stata sequestrata. Nel corso dell’operazione soccorsi circa 250 immigrati, trovati su un’altra imbarcazione rilasciata appunto dalla nave principale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin