Terni, scoperti due falsi ciechi percepivano 800 euro al mese

Ciechi assoluti con tanto di 800 euro al mese di indennità di accompagnamento. I Finanzieri di Terni li hanno scoperti mentre si muovevano in autonomia e senza difficoltà e li ha denunciati per truffa aggravata. Nel mirino un pensionato di 78 anni e una dipendente pubblica di 50 anni. Entrambi sono ipovedenti, dicono alle Fiamme Gialle, ma in grado di avere, secondo i militari, una normale vita quotidiana.

Lascia un commento