Caivano, Antimo Volpicelli, Antimo Di Micco e Alxandra Topp davano il resto con banconote false

Oltre a piazzare dosi di droga, ai “clienti” rifilavano anche il resto in banconote falsificate. Sono stati arrestati Antimo Volpicelli, 23 anni, Antimo Di Micco, 22 anni, entrambi di Caivano e Alxandra Topp, 23 anni, romena. A trarli in arresto gli agenti del commissariato di Afragola, diretto dal vice questore Sergio Di Mauro, nel corso di un blitz in un appartamento di un piccolo condominio di via Gonfalonieri, a ridosso del centro storico di Caivano. I poliziotti hanno sequestrato circa trecento gr di marijuana, venti di cocaina, e bilancini elettronici.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno rivenuto una pistola calibro 6,35, risultata rubata, un coltello a serramanico del tipo ” molletta”, un impianto di video sorveglianza, e 150 euro in banconote da dieci, falsificate.

9 su 10 da parte di 34 recensori Caivano, Antimo Volpicelli, Antimo Di Micco e Alxandra Topp davano il resto con banconote false Caivano, Antimo Volpicelli, Antimo Di Micco e Alxandra Topp davano il resto con banconote false ultima modifica: 2013-11-09T22:31:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento