Rosarno, preparavano omicidio arrestati 3 membri del clan Pesce

Eseguito dai Carabinieri un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Direzione distrettuale antimafia nei confronti dei tre, presunti appartenenti alla cosca di ‘ndrangheta “Pesce”, operante a Rosarno. I tre fermati sono a vario titolo indagati di associazione di tipo mafioso, porto e detenzione illegale di munizioni e di armi comuni da sparo e di armi da guerra, aggravate dalle finalità mafiose e tentato omicidio aggravato da finalità mafiose.

L’operazione eseguita dai militari dell’Arma è stata denominata “Lupus in fabula”. I tre avevano pianificato un omicidio per un affronto subìto che, da quanto emerso nelle indagini, solo per una casualità non sono riusciti a portare a termine.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rosarno, preparavano omicidio arrestati 3 membri del clan Pesce Rosarno, preparavano omicidio arrestati 3 membri del clan Pesce ultima modifica: 2013-11-07T11:16:27+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento