Palermo e Taormina avranno un casinò

C’è l’ok in prima commissione dell’Assemblea regionale siciliana al disegno di legge voto per l’istituzione di un casinò a Taormina. La norma, primo firmatario Lino Leanza di Articolo 4, è stata emendata in inserendo la possibilità dell’apertura di un secondo casinò nell’area di Palermo. La norma potrà approdare a Sala d’ercole per la trasformazione in legge.

“Si tratta – afferma Lino Leanza – di un’ulteriore attrattore turistico per la Sicilia e, al tempo stesso, di un modo per riequilibrare l’offerta con altre regioni italiane ed europee. I casinò esistono in altre aree del Paese e non si comprende perché non si dovessero realizzare anche in Sicilia”.

Lascia un commento