Irlanda, nel 2015 referendum sulle nozze gay

Fino a due decenni fa nel Paese a maggioranza cattolica l’omossessualità era considerata un reato. Nel 2010 sono state introdotte le unioni civili fra persone dello stesso sesso. La decisione giunge dopo che lo scorso aprile l’assemblea costituente d’Irlanda aveva proposto di modificare la carta fondamentale del Paese introducendo i matrimoni civili fra le coppie dello stesso sesso.

Lascia un commento