Roma, la giunta ha approvato il bilancio 2013

L’ok è arrivato dopo una seduta fiume durata quasi otto ore. Nessuna tassa in arrivo per i romani. Il documento contabile, dal volume complessivo di oltre 6,5 miliardi di euro, ha come obiettivo prioritario coprire il disavanzo ereditato dalla precedente amministrazione di 816 milioni di euro. Ora è corsa contro il tempo. Il consiglio comunale dovrà dare l’ok entro il 30 novembre, per evitare il commissariamento.

Lascia un commento