Poppi, famiglia di romeni intossicata dai funghi

L’episodio si è verificato in Casentino. Coinvolti 2 uomini e 2 donne di cui una incinta. Hanno consumato funghi che avevano raccolto da soli. Tutti colti da dolori e nausea, sono andati al pronto soccorso di Bibbiena e qui hanno riconosciuto la amanita phalloide dalle foto mostrate loro dal micologo: le analisi hanno confermato che era proprio il tipo di fungo che avevano mangiato. Per tutti è stato disposto il trasferimento al centro tossicologico di Careggi a Firenze.

9 su 10 da parte di 34 recensori Poppi, famiglia di romeni intossicata dai funghi Poppi, famiglia di romeni intossicata dai funghi ultima modifica: 2013-11-03T00:52:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento