Licata, soccorso il peschereccio portoghese Agriao

Intervento della Guardia Costiera di Gela per aiutare il peschereccio portoghese “Agriao”, alla deriva a 36 miglia a sud della costa nissena, a causa di un black out a bordo. Sul posto è stato inviato un rimorchiatore. Nel frattempo i 12 membri dell’equipaggio avevano attivato le batterie d’emergenza per rimanere in contatto radio. Il natante, lungo trenta metri e largo otto, è stato trainato nel porto di Licata in quanto Porto Rifugio non poteva ospitarlo.

Lascia un commento