Ad Abu Dhabi la Ferrari rischia di perdere anche il secondo posto nei costruttori

Il pluricampione del modo si piazza secondo. A fianco a lui in prima fila il compagno di squadra Webber. Ancora dominio Red Bull. E fin qui è storia nota. La seconda fila è targata Mercedes con Rosberg che batte Hamilton che non chiude l’ultimo giro disponibile in Q3 per un testacoda e deve parcheggiare la sua vettura lungo la pista. Un campanello d’allarme per la Rossa. Massa partirà nono. Disastro Alonso, che non arriva in Q3 per la prima volta in stagione e finisce undicesimo. Gara sempre più in salita per il tema italiano, con il secondo posto nel Costruttori sempre più in pericolo.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ad Abu Dhabi la Ferrari rischia di perdere anche il secondo posto nei costruttori Ad Abu Dhabi la Ferrari rischia di perdere anche il secondo posto nei costruttori ultima modifica: 2013-11-02T17:21:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento