Torino, busta con una polvere sospetta recapitata nello studio dell’avvocato Patrizia Polliotto

Nel mirino della missiva il noto legale che fa parte del comitato di gestione della Compagnia di Sanpaolo e dei cda di Iren e Finmeccanica, moglie dell’ex senatore PdL Aldo Scarabosio. Ad aprirla due impiegate, trattenute in quarantena a scopo precauzionale insieme al legale e ad altre due impiegate. La busta, con un biglietto di minacce in cui si parla di antrace, dovrà ora essere analizzata.

Lascia un commento