Terni, abuso e favoreggiamento indagato il sindaco Leopoldo Di Girolamo

Insieme al primo cittadino umbro risultano iscritte nel registro degli indagati altre 27 persone tra assessori, consiglieri di maggioranza e dirigenti comunali. La Procura procede in merito al riconoscimento di debiti fuori bilancio legati agli Eventi Valentiniani 2001 e 2002. Abuso di ufficio e favoreggiamento nei confronti dell’allora assessore Eros Brega le accuse.

“Sono convinto – afferma Leopoldo Di Girolamo – che già in queste prime fasi si manifesterà l’assoluta correttezza dell’operato mio e di tutti i coinvolti”.

Lascia un commento