Milano, morto l’attore Piero Mazzarella interprete del teatro dialettale

Era nato a Caresana, in provincia di Vercelli, il 2 marzo del 1928. Con la famiglia si era trasferito subito a Milano e fin da piccolo aveva assimilato il dialetto milanese. Questa umanità , uno sguardo ironico sulla realtà e il dialetto divennero elementi essenziali di una carriera teatrale lunga decenni e costellata da grandi successi. “Grande vecchio” del teatro italiano, con esperienze importanti anche in televisione e in radio e, occasionalmente, al cinema.

“Piero Mazzarella è stato uno dei più grandi protagonisti del teatro italiano, un artista che ha regalato al pubblico 242 commedie che con grande orgoglio, come lui stesso ricordava, sapeva ancora tutte a memoria”, ricorda il sindaco Giuliano Pisapia. “Mazzarella ci ha sempre mostrato le sue grandi doti di attore, ma anche quelle qualità umane tipicamente milanesi”.

Lascia un commento