Il ministero dell’Economia scioglie gli organi di amministrazione e controllo di Banca Marche

L’istituto, su proposta di Bankitalia, viene sottoposto alla procedura di amministrazione straordinaria. Sono stati confermati i commissari della gestione provvisoria Federico Terrinoni e Giuseppe Feliziani, ed è stato nominato un Comitato di sorveglianza. ”La procedura – si legge una nota – risponde alla necessità di proseguire e completare l’azione di risanamento del gruppo”.

Lascia un commento