Targa al vice Questore di Catania Adriana Muliere

a_muliere-11Il Consiglio Direttivo Nazionale dell’associazione “Animalisti Italiani Onlus” ha deciso di consegnare una targa di riconoscimento al Vice-Questore Aggiunto della Polizia di Stato di Catania, Dott.ssa Adriana Muliere per la sua grande sensibilità nei confronti degli animali e l’elevato interesse nel reprimere i reati commessi a danno degli stessi.

Lo scorso 17 settembre infatti, il commissariato di P.S. Nesima di Catania è stato oggetto di un vero e proprio “blitz” da parte degli stessi colleghi della Questura su disposizione del Sig. Questore poichè all’interno del Commissariato si sfamavano alcuni cani randagi. Gli agenti della Polizia Scientifica sono intervenuti ed hanno fotografato varie ciotole e pupazzi per cani.

Dopo appena due giorni la Dott.ssa Muliere, a capo di quel Commissariato, è stata rimossa dal suo incarico ed affidata ad altro ufficio, colpevole secondo qualcuno, di aver sfamato alcuni randagi dentro il Commissariato.

ANIMALISTI ITALIANI ONLUS seguirà tutto l’iter giudiziario affinchè avvenga una giusta punizione per quanto accaduto e come già sopra annunciato, Enrico Rizzi – Coordinatore Nazionale dell’associazione – consegnerà una targa di riconoscimento alla Dott.ssa ADRIANA MULIERE.

Interverranno Enrico Rizzi, Coordinatore Nazionale “Associazione Animalisti Italiani Onlus” e Ennio Bonfanti Esperto in Diritti a tutela degli Animali.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento