A Catania presentato un nuovo servizio per i cittadini Vediamoci in Poste

4 BISNell’Ufficio Postale di Catania Succ. 1, in Viale Africa Catania, per un migliore accesso ai servizi, è nata un’area dedicata al dialogo con i cittadini: “Semaforo Dinamico”.

Presente nella provincia di Catania con 127 uffici, Poste Italiane, ha lanciato un’iniziativa “Vediamoci in Poste”, un nuovo canale di dialogo fra i cittadini e l’Azienda, con l’obiettivo di favorire il miglior accesso ai servizi offerti dall’Ufficio Postale. Iniziata lunedì 21 scorso e fino a sabato 26 ottobre, presso l’Ufficio Postale di Catania Succ. 1, è stata allestita un’apposita area dalla quale lo staff dialoga con il cliente, raccontando le novità nell’organizzazione e nell’offerta, ascoltandone le specifiche esigenze, accogliendo osservazioni e suggerimenti.

I clienti, infatti, trovano, nell’Ufficio Postale di Catania Succ. 1, un sorta di “Semaforo Dinamico”, un nuovo strumento per la clientela che riporta le fasce d’orario più adatte per fruire dei servizi, i servizi offerti dall’Ufficio Postale e la lista degli Uffici Postali più vicini, con indirizzi e orari.

“Vediamoci in Poste” è l’occasione per informare, con un contatto diretto, i clienti sulle novità dell’Ufficio Postale, come per esempio gli sportelli dedicati al pagamento dei bollettini, lo Sportello Amico dove è possibile usufruire dei servizi allo straniero ed al cittadino, tutto coordinato da un addetto di sala con il compito di supportare la clientela.

Il giovane, il pensionato, il professionista, l’artigiano, il cittadino straniero, la famiglia o chiunque desideri ricevere un’informazione, chiedere consiglio o supporto o fornire un suggerimento, potrà recarsi presso l’Ufficio Postale e, nell’area di “Vediamoci in Poste”,  trovare accoglienza e attenzione.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione, per Poste Italiane, il Direttore di Filiale Catania 1, Emilio Contrasto, la Responsabile Comunicazione Territoriale, Maria Grazia Lala e il Direttore dell’Ufficio Postale Catania 1 Giuseppe Strano.

Inoltre, Emanuele Bonomo, Presidente Adiconsum, Salvatore Romano, Presidente 1° Circoscrizione, Amanda Succi, Vice Presidente Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, Carmelo Calì, Confconsumatori Sicilia, Padre Girolamo della Parrocchia S. Maria Della Guardia.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento