Napoli, ucciso in pieno giorno il trentenne Giovanni Bottiglieri

Killer in azione in via Bernardo Quaranta a San Giovanni a Teduccio, periferia orientale di Napoli.  Giovanni Bottiglieri, 33 anni, è stato raggiunto dai colpi mentre si trovava all’interno dell’agenzia Better Slot. L’uomo è stato avvicinato nel centro scommesse da due giovani in scooter col volto coperto dai caschi integrali. Per terra gli inquirenti hanno trovato tre bossoli.

Giovanni Bottiglieri aveva precedenti penali per estorsione, rapina e ricettazione. Secondo gli investigatori era l’attuale reggente del clan camorristico Aprea attivo nella zona orientale della città.

Lascia un commento