Pisa, siciliano di 53 anni muore durante un volo da Stoccarda a Catania

Inutile anche l’atterraggio di emergenza nello scalo toscano. Per l’uomo ormai non c’era più nulla da fare. Il cinquantatreenne, trasferitosi da tempo in Germania dove lavora, ha accusato un malore in volo e sono scattate subito le procedure di emergenza con la conseguente decisione di fare scalo a Pisa per permetterne l’immediato ricovero in ospedale. Quando però l’aereo è atterrato l’uomo era ormai privo di vita, stroncato da un infarto fulminante. Per i sanitari del 118 già schierati sulla pista non è rimasto altro da fare che constatarne l’avvenuto decesso.

Lascia un commento