Michele Santoro getta fango su Silvio Berlusconi. Angelino Alfano difende il Cavaliere

Un teatrino non degno di un Paese civile e democratico andato in onda su La7 ad opera della macchina denigratoria messa in campo da Michele Santoro. Nel “mirino” Silvio Berlusconi chiamato in causa in un’intervista dell’attrice Michelle Bonev dove parla delle serate ad Arcore.

A difendere a spada tratta il leader del centrodestra è Angelino Alfano, segretario del PdL che rilancia: “on accetteremo mai che il confronto politico scenda a questo livello”.

“La nostra storia e la storia del presidente Silvio Berlusconi non potrà mai essere sporcata da un giornalismo qualunquista e volgare che utilizza – accusa il vice Premier – presunti gossip e personaggi discutibili”.

“Lì funziona così: alla fine della festa ogni ragazza ha una richiesta da fare a lui, perché è arrivata per qualcosa, per un ruolo in un film, per una borsa di pitone, per una…per pagare l’affitto, la luce, il gas. Quindi lui rimaneva in sala, tutti uscivamo fuori, ci sedevamo sui divani e poi lui una per una, come il padrino, cominciava ad ascoltare le loro richieste” ha affermato l’attrice bulgara.

9 su 10 da parte di 34 recensori Michele Santoro getta fango su Silvio Berlusconi. Angelino Alfano difende il Cavaliere Michele Santoro getta fango su Silvio Berlusconi. Angelino Alfano difende il Cavaliere ultima modifica: 2013-10-17T21:30:41+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento