Bisceglie, rapina arrestato il sorvegliato speciale Alessandro Caggianelli

Il pugliese di 31 anni deve rispondere delle accuse di rapina e inosservanza degli obblighi. Alessandro Caggianelli si è avvicinato ad un mezzo della SDA Express fermo per una consegna in via D’Addato e dopo aver puntato la pistola alla testa dell’addetto lo ha costretto a consegnargli il furgone carico di pacchi per poi dileguarsi a bordo del mezzo.

I Carabinieri lo hanno raggiunto all’interno della sua abitazione mentre era intento ad aprire alcuni pacchi sparsi nel cortile della casa. Alla vista dei militari l’uomo si è dato alla fuga scavalcando la finestra della cucina e rifugiandosi nel bagno dove è stato bloccato ed arrestato. Alessandro Caggianelli è stato rinchiuso, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, presso il carcere locale, mentre la refurtiva ed il veicolo sono stati restituiti al corriere della SDA Express.

Lascia un commento