Vibo Valentia, imprenditori edili evadono 42 milioni

Denunciate 8 persone per omessa denuncia di redditi per 42 milioni da parte di 4 imprese edili (una ha ottenuto un sub-appalto nei lavori per le Olimpiadi invernali di Torino), che hanno evaso 5 milioni di Iva e riportato fatture per operazioni inesistenti per un milione emesse da soggetti vicini alla criminalità visto che una delle società è gravata da informativa interdittiva. Avviate le procedure per il sequestro di 10 milioni.

Lascia un commento