Bari, si è tolto la vita una guardia giurata della Securitalia di Triggiano

L’uomo di 53 anni si è suicidato con un colpo alla tempia sparato con la pistola di ordinanza, una Beretta calibro 9, nel cortile della sua abitazione in via Giulio Petroni a Bari.

Il corpo della guardia giurata, che era divorziata, è stato trovato da alcuni vicini di casa. L’uomo viveva con il padre e la badante di quest’ultimo e no ha lasciato messaggi ai famigliari per spiegare il gesto.

Lascia un commento