Votata a maggioranza la decadenza di Silvio Berlusconi da senatore

L’ora “x” è arrivata a seguito della condanna definitiva per frode fiscale. L’annuncio è stato dato dal Presidente della Giunta per le elezioni del Senato Dario Stefàno dopo una camera di consiglio di oltre cinque ore. La parola passa ora all’Aula di Palazzo Madama che dovrà ratificare la proposta.

“La relazione scritta recante le motivazioni della decisione sarà sottoposta alla giunta nella prossima seduta onde poter essere presentata al Senato entro il previsto termine di venti giorni dall’adozione della decisione” ha detto il presidente della giunta.

La decisione è stata decisa a maggioranza della giunta con 15 sì (Pd, Sc e M5S, 8 i no (Pdl, Lega e Gal).

Lascia un commento