Campobasso, ricostruzione di più di duecento immobili danneggiati nel terremoto

Un accordo di programma tra il Ministero per lo Sviluppo Economico e la Regione Molise verrà firmato la prossima settimana. Consentirà la ricostruzione di 219 immobili danneggiati dal sisma del 31 ottobre 2002. L’accordo interesserà 178 case private e 41 pubbliche, per un importo complessivo di oltre 92 milioni di euro.

“Con la firma del protocollo – ha sottolineato il presidente della Regione, Paolo Frattura – diamo finalmente la risposta più attesa dai nostri concittadini: il recupero degli immobili privati compromessi dal sisma di 11 anni fa. Blindiamo così, per davvero, il diritto al ritorno alla normalità della popolazione segnata dal tragico evento”.

Lascia un commento