Tavernerio, trovato il corpo della sub Paola Nardini

Ritrovata la donna di 35 anni scomparsa durante un’immersione davanti a Villa Geno domenica mezzogiorno. Dopo aver scandagliato tutto il tratto di costa a ridosso del punto in cui si è inabissata la donna, le squadre dei sommozzatori dei vigili del fuoco di Como e Milano, hanno esteso il raggio delle perlustrazioni.

Paola Nardini ha accusato un problema, forse derivante da un malore o da qualche malfunzionamento dell’attrezzatura, mentre si trovava a circa trenta metri di profondità, in risalita dopo l’immersione.

Lascia un commento