Roma, l’ex pm e politico Antonio Ingroia giura da avvocato

Un legale a tutti gli effetti. Il 10 ottobre presterà giuramento nel corso della cerimonia con la quale l’Ordine di Roma, al quale si è iscritto, ogni giovedì “battezza” i nuovi difensori.Come primo incarico potrebbe occuparsi del caso dell’urologo Attilio Manca, morto, per i familiari, in circostanze sospette che potrebbero collegarsi all’ipotesi che abbia curato il boss Bernardo Provenzano. La vicenda, dopo dieci anni, è stata archiviata come suicidio.

Lascia un commento