Trieste, corsi per addetto alla saldatura per i lavoratori Jindal Sertubi

La Provincia di Trieste informa che stanno per essere avviati i percorsi di riqualificazione professionale propedeutici al reinserimento lavorativo per i dipendenti della Jindal Sertubi. In particolare sono interessati trenta lavoratori per i corsi di addetto alla saldatura promossi dal Centro per l’impiego in co-progettazione con l’ATI degli Enti di Formazione nell’ambito del finanziamento regionale denominato “Programma d’Intervento 7” a valere sul Fondo Sociale Europeo.

“Ad aprile di questo anno è stato siglato il Protocollo d’intesa per favorire la ricollocazione dei cassaintegrati e lavoratori in mobilità della Jindal Sertubi” ha ricordato l’assessore provinciale al lavoro Adele Pino.

“Il documento  ha aggiunto – interessava 136 lavoratori per i quali istituzioni e parti sociali avevano deciso di adottare un sistema sinergico e collaborativo, finalizzato a favorire l’accesso ai servizi e promuovere azioni ed interventi specifici, idonei a favorire la promozione di buone pratiche per agevolare la ricollocazione”. Firmatari, oltre alla Provincia di Trieste, sono stati la Confindustria Trieste, la Jindal Saw Italia Spa, le organizzazioni sindacali FAILMS, FIM-CISL, UGL, UILM-UIL, le RSU e le agenzie per il lavoro Adesco Italia Spa e Adecco Formazione, Obiettivo Lavoro Spa, Umana Spa, Manpower Srl.

La Provincia di Trieste, in linea con gli impegni assunti, ha organizzato sei incontri con gli attori che avevano sottoscritto il documento, al fine di definire le azioni utili alla ricollocazione. Per i 113 lavoratori interessati, il Centro per l’impiego ha svolto 74 colloqui di orientamento al lavoro e, di conseguenza, stipulato i relativi patti di servizio e piani di azione. Ha definito quindi quattro incontri informativi sulle opportunità di formazione e riqualificazione professionale a cui hanno aderito 52 persone. Sono stati così avviati percorsi di riqualificazione professionale propedeutici al reinserimento lavorativo e  i due corsi per addetto alla saldatura per 30 lavoratori.

“Continueremo ad impegnarci in questa direzione  ha concluso Adele Pino  –  e i lavoratori, che avevano dato la disponibilità ad altra formazione, verranno contattati dagli operatori del Centro per l’impiego e indirizzati su altre opportunità formative. Completati i percorsi di formazione, seguirà la fase di accompagnamento all’inserimento lavorativo in collaborazione con gli altri partner che hanno sottoscritto il Protocollo”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, corsi per addetto alla saldatura per i lavoratori Jindal Sertubi Trieste, corsi per addetto alla saldatura per i lavoratori Jindal Sertubi ultima modifica: 2013-09-30T14:45:46+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento